Pet Therapy

AANPI finanzia i progetti di Terapia Assistita da Animali (Pet Therapy) realizzati dalla Neuropsichiatria Infantile Territoriale degli Spedali Civili di Brescia, presso il polo territoriale di Via Maiera.

La terapia, che si articola in una decina di sedute, è rivolta ai bambini in carico al Servizio e per ciascuno di loro si individua un percorso personalizzato a seconda dell’obbiettivo da perseguire.
Viene scelto un cane specifico per ogni bambino, valutando le caratteristiche di entrambi, al fine di instaurare il miglior rapporto possibile e il raggiungimento dei risultati più soddisfacenti.
La Pet Therapy è possibile grazie al coordinamento del neuropsichiatra infantile di riferimento, degli operatori della Npi Territoriale che si occupano del progetto, delle coppie conduttore-cane, di un veterinario, di un esperto di comportamenti animali e dell’Associazione Animali Terapeuti onlus Milano.

Per accedere è necessario essere utenti della Neuropsichiatria infantile di Brescia. Bisogna rivolgersi al proprio Neuropsichiatra Infantile o alla terapista di riferimento, i quali, valutata l’idoneità o meno della terapia, forniranno i contatti degli operatori della Npi Territoriale di Via Maiera che si occupano del progetto.

Menu